Normale dialettica traduttore-revisore

I flussi di lavoro di localizzazione prevedono spesso una fase di revisione delle stringhe tradotte. I compiti del revisore sono raramente formalizzati, ma hanno come ultimo scopo quello di controllare l’aderenza del lavoro del traduttore a un dato insieme di regole (tecniche, sintattiche, grammaticali, ecc.).

La fase di revisione si dimostra anche un metodo efficace per far emergere l’ottusità o l’intelligenza delle persone chiamate a collaborare per servire l’utente finale. Nella normale dialettica è comprensibile che le due parti tentino, a ragione o meno, di difendere le proprie posizioni. Ciò che è meno comune è che la dialettica si concretizzi nel lavoro finale.

Commento schietto di un traduttore

Come dimostra l’immagine sopra, un traduttore particolarmente schietto e disattento si è lasciato sfuggire una considerazione personale, che è stata inclusa in uno dei file di localizzazione di Microsoft Silverlight 2 (C:\Programmi\Microsoft Silverlight\2.0.40115.0\it\system.resources.dll).

Cosa avrà combinato lo sventurato revisore? Non sono riuscito a scoprire a quale stringa si riferisse il commento, ma credo che lo stato di localizzazione della pagina principale di Silverlight (già segnalato qui) possa rappresentare indirettamente un indizio del malcontento😉

Una Risposta to “Normale dialettica traduttore-revisore”

  1. Aldo.NET Says:

    Bel Pesce d’Aprile …🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: