Le cattive intestazioni di Excel 2007

A volte mi capita di personalizzare intestazione e piè di pagina dei documenti di Microsoft Office Excel 2003. Nel farlo sono sempre costretto a ricreare manualmente delle forme simili a quelle predefinite presenti nella scheda Intestaz./Piè di pag. della finestra Imposta pagina (come “Pagina 1 di n”).

Lo stesso problema si ripresenta in Microsoft Office Excel 2007.

Per capire a cosa mi riferisco, basta aprire la scheda Inserisci e fare clic su Intestazione e piè di pagina nel gruppo Testo. Nella scheda Strumenti che appare, facendo clic sulla freccia posta sotto il pulsante Intestazione si possono vedere i testi predefiniti che è possibile inserire.

Chiunque si sia trovato a scorrere questo elenco avrà certamente apprezzato un interessante effetto collaterale della nuova interfaccia di Excel: rendere maggiormente accessibili opzioni inutilizzabili come Pagina 1 di😉

Non sapendo se addossare la colpa al traduttore o al team del controllo qualità, per curiosità ho provato a sfruttare il nuovo Portale Linguistico Microsoft per scoprire la struttura delle stringhe originali inglesi.
Per esempio, accedendo alla pagina di ricerca e cercando “Confidential” per il prodotto “Excel” si ottengono questi due risultati pertinenti:

La prima stringa, L&B@2 Confidential&B&C&D&RPage &P, una volta tradotta in italiano, genera il testo Confidenziale17.4302/09/2007Pagina1 visibile nella schermata precedente.

Considerando che l’intestazione e il piè di pagina dei documenti di Excel sono suddivisi in 3 riquadri e ipotizzando che sia stato omesso un carattere & iniziale, dopo qualche minuto di riflessione sembra che il suo reale intento sia di inserire:

  1. <nome azienda> Confidential in grassetto (&B = Bold) nel riquadro di sinistra (&L = Left)
  2. la data (&D = Date) nel riquadro centrale (&C = Center)
  3. Page <numero pagina> (&P = Page) nel riquardo di destra (&R = Right)

Dato che il traduttore ha sostituito L, R e B in modo sistematico con S (Sinistra), D (Destra) e G (Grassetto), suppongo si sia basato su istruzioni specifiche. Un controllo nelle versioni 97, 2000 e 2002 di Excel conferma infatti l’usabilità delle opzioni.

Nella versione 2003, invece, qualche cambiamento nella gestione delle stringhe ha implicitamente imposto l’uso delle lettere originali L, R e B. Questo ha causato il danno, che non è stato mai scoperto dai tempi del rilascio nel novembre di 5 anni fa e si è propagato alla versione 2007.

Se l’analisi è corretta, le altre versioni localizzate del prodotto hanno probabilmente lo stesso problema. Un rapido controllo della stessa stringa riportata sopra per francese, spagnolo e tedesco sembra suffragare l’ipotesi. Non essendo nelle condizioni di controllare personalmente le varie interfacce, rivolgo un appello ai membri del team Language Excellence di Microsoft all’ascolto, che invito inoltre a documentare, rendere pubblico e risolvere il problema.

Lasciando da parte questi vari e interessanti spunti di riflessione e tornando alla traduzione italiana, la forma corretta della stringa usata come esempio dovrebbe essere simile a:

L&BDocumento riservato di @2&B&C&D&RPagina &P

e non:

S&G@2 Confidenziale&G&C&T&DPagina &P

Per quanto riguarda le stringhe rimanenti, escludendo la forma @2 Confidenziale (coeva del più famoso Sommario), non ci sono errori sostanziali (lettere a parte).

4 Risposte to “Le cattive intestazioni di Excel 2007”

  1. Angelo Says:

    Perchè non te ne vai a fanculo?

  2. Angelo Says:

    A chi cazzo gliene frega dei tuoi problemi?

  3. Online Company Says:

    If you are not truly knowledgeable about how SEO operates, it
    is possible to just simply hire a company that may perform the duties for you.

    For creating a search engine for associate’s URL a pre-followed but exceptional result is required. They should be unique from your overall site description and relate specifically to this article.

  4. Tailored Says:

    I am really pleased to glance at this weblog posts which
    contains lots of useful facts, thanks for providing
    such information.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: